Sull’arco alpino i corsi d’acqua naturali sono ormai una rarità. Per trovarli bisogna salire in alta quota. Ma rischiano di essere compromessi da impianti idroelettrici

Ritorna all'articolo.