Dentro e intorno all’impianto di Imola vivono una settantina di famiglie, in lotta contro il rumore. Tra deroghe del Comune, analisi strappate a forza di manifestazioni e tavoli tecnici che non danno risposte

Ritorna all'articolo.