martedì 11 Maggio 2021

Acquista

Login

Registrati

8 Giugno, Giornata mondiale degli oceani

atlante OceaniIl concetto della Giornata mondiale degli oceani è stato proposto per la prima volta nel 1992, alla Conferenza di Rio de Janeiro, come modo per celebrare il nostro personale legame con il mare e la meraviglia degli oceani, ricchezza condivisa da tutto il mondo. Uno degli obiettivi fondamentali è anche quello di sensibilizzare l’opinione pubblica sul ruolo cruciale che gli oceani, sempre più in pericolo, svolgono nella nostra vita e sui modi che abbiamo per proteggerli. Ufficialmente, la giornata è stata istituita nel dicembre del 2008 dall’Unesco.

Gli oceani sono i polmoni del nostro pianeta, che forniscono la maggior parte dell’ossigeno che respiriamo, e sono una delle principali fonti di proteine, da cui dipendono circa 3 miliardi di persone. Inoltre, assorbono circa il 30% dell’anidride carbonica prodotta dalle attività antropiche, mitigando così gli effetti devastanti del cambiamento climatico e svolgendo un ruolo fondamentale per l’equilibrio della biosfera.

In occasione di questa giornata, il Wwf ha lanciato un appello ai 22 paesi e ai territori costieri: la proposta è quella di lavorare insieme su un “Blue recovery plan” per la regione mediterranea. Quelle del mare sono le risorse naturali e socio economiche più importanti condivise dai paesi del bacino mediterraneo, su cui i governi dovrebbero concentrarsi per garantire un futuro di prosperità e stabilità ai propri cittadini.

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER 

SOSTIENI IL MENSILE 

Redazionehttps://www.lanuovaecologia.it
Nata nel 1979. è la voce storica dell'informazione ambientale in Italia. Vedi qui la voce sulla Wikipedia https://it.wikipedia.org/wiki/La_Nuova_Ecologia

Articoli correlati

Inquinamento da traffico: le regioni si muovono in ordine sparso

Nuove misure straordinarie per Emilia Romagna, Piemonte e Veneto. Una risposta alla sentenza della Corte di Giustizia europea che ha condannato l'Italia per "violazione sistematica e continuata" delle norme

Clima, le ondate di calore marine devastano gli ecosistemi

La "febbre" sta affliggendo gli oceani e il cambiamento climatico la sta peggiorando. Gli scienziati studiano per prevedere quando colpiranno

RAPPORTO CAVE 2021

La Transizione dell'economia circolare nel settore delle costruzioni

Seguici sui nostri Social

16,978FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Inquinamento da traffico: le regioni si muovono in ordine sparso

Nuove misure straordinarie per Emilia Romagna, Piemonte e Veneto. Una risposta alla sentenza della Corte di Giustizia europea che ha condannato l'Italia per "violazione sistematica e continuata" delle norme

RAPPORTO CAVE 2021

La Transizione dell'economia circolare nel settore delle costruzioni

Cave, in Italia 29 milioni di metri cubi di sabbia e ghiaia estratti all’anno

Sono 4.168 le autorizzate, 14.141 le dismesse o abbandonate. L'appello di Legambiente: “Ridurre il prelievo da cave accelerando nella direzione dell’economia circolare”. Oggi alle 15 in diretta streaming la presentazione del dossier Rapporto Cave 2021

Quando le auto elettriche costeranno meno?

Il report di Bloomberg New Energy Finance e Transport & Environment mostra come passare al 100% elettrico per auto e furgoni nuovi tra il 2030 e il 2035 è fattibile in tutti i Paesi dell'UE: tutto dipende dalle scelte che farà la politica

In Sicilia, il crollo della Grotta delle piscine a Realmonte non sarà l’ultimo

Il dissesto idrogeologico rientra in fenomeni naturali che interessano certe tipologie di coste. Legambiente Sicilia: "In un immediato futuro, in particolare per l’innalzamento del livello marino avremo sempre di più a che fare con questi eventi"
Ridimensiona font
Contrasto