giovedì 22 Aprile 2021

Acquista

Login

Registrati

Cure di natura

Wild_rose_flower

Nel mese di dicembre la natura è assopita ma continua a regalarci frutti spontanei ottimi per contrastare i mali di stagione. Una delle piante selvatiche più efficaci è la rosa canina (Rosa canina L.) che produce frutti ricchi di composti flavonoidi antiossidanti, vitamina C e sostanze anti infiammatorie e antiallergiche. L’arbusto di questa pianta molto diffusa nelle zone temperate di Africa, Asia ed Europa, è alto anche tre metri, con fusti legnosi cadenti su cui sono innestate spine robuste e numerose foglioline dentellate.

I fiori hanno petali bianco rosacei e fioriscono da maggio a estate inoltrata. I falsi frutti carnosi (cinorroidi), simili per forma a un’oliva, hanno un bel rosso vivace e sono davvero un concentrato di salute. Oltre agli antiossidanti e antinfiammatori, questi frutti stimolano la diuresi, potenziano il sistema immunitario, rafforzano il sistema circolatorio, hanno un leggero effetto antistaminico, sono utili nelle infezioni delle vie respiratorie e abbassano i livelli di colesterolo.

Si possono preparare decotti con i frutti puliti ed essiccati, tinture e persino confetture, con circa 600 grammi di zucchero per ogni chilogrammo di frutti puliti e privati dei semi e della peluria interna e l’aggiunta del succo di un limone. Grazie all’alta percentuale di pectine nei frutti non è necessario aggiungerne. Non esageriamo però con il consumo o evitiamolo soprattutto se stiamo assumendo farmaci. I composti presenti all’interno di questi meravigliosi frutti interagiscono, infatti, anche con i più banali antiacido usati per le patologie gastriche, fino a pesanti interazioni con psicofarmaci e anticoncezionali.

Articoli correlati

Protetto: QualEnergia marzo/aprile 2021

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA RIVISTA ATTIVA UN ABBONAMENTO ACQUISTA UNA COPIA SFOGLIA I NUMERI PRECEDENTI (FREE)

QualEnergia marzo/aprile 2021

ITALIA CLIMATE NEUTRAL 2050 FOCUS SUL PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA   RISERVATA AGLI ABBONATI: CLICCARE QUI PER SFOGLIARE LA RIVISTA IN OMAGGIO PER TUTTI: CLICCARE QUI...

Proposte per una Carta della Terra delle Nazioni Unite

In occasione dell'Earth Day è una delle priorità su cui richiama l'attenzione l’Associazione “Costituente Terra”

Seguici sui nostri Social

16,935FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Proposte per una Carta della Terra delle Nazioni Unite

In occasione dell'Earth Day è una delle priorità su cui richiama l'attenzione l’Associazione “Costituente Terra”

#liberidaiveleni, la campagna di Legambiente per il risanamento ambientale

Nella giornata mondiale della Terra e alla vigilia del Consiglio dei ministri che approverà il Pnr l'associazione lancia una nuova iniziativa. E fa un appello al premier Draghi: “Non si dimentichino le vertenze ambientali croniche tuttora irrisolte"

La tutela del suolo al centro della transizione ecologica

Un appello importante lanciato oggi in occasione della Giornata mondiale della Terra. Il suolo è un importante bacino di biodiversità e fornisce una serie di servizi ecosistemici. Ecco perché è arrivato il momento che l'Unione Europea adotti una direttiva ad hoc

Servono politiche innovative di sviluppo montano

Nelle liste stilate dalle Regioni per il Pnrr non si colgono cambi di prospettiva per la montagna. Emblematico il caso del turismo. L’intervento di Vanda Bonardo

Cibo e social nella rubrica Foodhacker

Nasce la rubrica della Federico II di Napoli che studia tendenze social sul food. Con la partecipazione di 5 food influencer: Karen Phillips, Luciano Pignataro, Sonia Peronaci, Flavia Corrado (Zia Flavia foodn’boobs), Valentina Castellano
Ridimensiona font
Contrasto