giovedì 22 Aprile 2021

Acquista

Login

Registrati

Nutrimento esistenziale

Un'opera di Gianluigi Bellucci
SFOGLIA IL SERVIZIOCi siamo interrogati a lungo prima di scegliere come tema per l’ormai tradizionale inserto letterario di Nuova Ecologia quello del cibo. Certo, l’argomento è quanto mai d’attualità, visto che alla nutrizione è dedicata l’Expo di Milano. Forse di altrettanto pertinente in questo periodo c’è soltanto la guerra, tragedia alla base dell’ondata migratoria che si abbatte periodicamente sul nostro paese. Alla fine però ci siamo decisi. Perché intorno alla gestione delle risorse alimentari (anche se nella kermesse milanese questo emerge in maniera parziale) ruota larga parte dei bisogni di sostenibilità ed equità fra i popoli. Ma soprattutto perché il cibo, ci sembra, resta uno degli snodi fondamentali delle relazioni interpersonali, il linguaggio forse per eccellenza (basti pensare alla relazione fra madre e figlio) su cui si costruiscono ­ e qualche volta si rompono ­ i legami fra gli individui.  
Per segnare meglio il crocevia fra le diverse anime di questa sezione abbiamo scelto un tweet postato da Samantha Cristoforetti (vedi il box a pagina 65), meglio nota come Astrosamantha, l’astronauta italiana che è stata a bordo per 200 giorni, nei mesi scorsi, della Stazione spaziale internazionale. È solo uno spunto, certo, ma anche una maniera di osservare la metamorfosi delle nostre abitudini alimentari e allo stesso l’omaggio a una donna che ha saputo dimostrare come il nostro paese, nel disastro socio-politico che quotidianamente affrontiamo, possiede ancora tante energie e voglia di farsi valere.
Infine, gli autori. Fulvio Ervas si rivolge al nostro immaginario or-mai condizionato se non dalla visione certamente dalla presenza dei reality ambientati, da qualche anno, anche in cucina. E ci racconta con meticolosità una competizione fra astronauti per no-minare il cuoco capace di cucinare meglio con gli ingredienti a disposizione su una stazione in orbita intorno alla Terra. Fulvio Frezza si situa nel solco della sua scrittura, capace di unire una grande precisione lessicale con la musi-ca, la cucina e la seduzione. Provate a sostituire agli ingredienti che descrive degli asparagi reidratati, come quelli che si trovano nei supermarket, e chiedetevi se l’effetto sarebbe lo stesso. Carla Vistarini, infine, ci propone il racconto più inquietante, al cui in-terno il cibo rappresenta soltanto uno degli elementi in un gioco che ci ricorda la famosa partita a scacchi fra il cavaliere e la morte nel Settimo sigillo di Bergman. Ma oltre al maestro svedese, il racconto è ricco di suggestioni cinematografiche. Ai lettori il piacere di scoprirle tutte.

SFOGLIA IL SERVIZIO

Articoli correlati

Protetto: QualEnergia marzo/aprile 2021

CLICCA QUI PER SFOGLIARE LA RIVISTA ATTIVA UN ABBONAMENTO ACQUISTA UNA COPIA SFOGLIA I NUMERI PRECEDENTI (FREE)

QualEnergia marzo/aprile 2021

ITALIA CLIMATE NEUTRAL 2050 FOCUS SUL PIANO NAZIONALE DI RIPRESA E RESILIENZA   RISERVATA AGLI ABBONATI: CLICCARE QUI PER SFOGLIARE LA RIVISTA IN OMAGGIO PER TUTTI: CLICCARE QUI...

Proposte per una Carta della Terra delle Nazioni Unite

In occasione dell'Earth Day è una delle priorità su cui richiama l'attenzione l’Associazione “Costituente Terra”

Seguici sui nostri Social

16,935FansLike
21,231FollowersFollow
0SubscribersSubscribe

Gli ultimi articoli

Proposte per una Carta della Terra delle Nazioni Unite

In occasione dell'Earth Day è una delle priorità su cui richiama l'attenzione l’Associazione “Costituente Terra”

#liberidaiveleni, la campagna di Legambiente per il risanamento ambientale

Nella giornata mondiale della Terra e alla vigilia del Consiglio dei ministri che approverà il Pnr l'associazione lancia una nuova iniziativa. E fa un appello al premier Draghi: “Non si dimentichino le vertenze ambientali croniche tuttora irrisolte"

La tutela del suolo al centro della transizione ecologica

Un appello importante lanciato oggi in occasione della Giornata mondiale della Terra. Il suolo è un importante bacino di biodiversità e fornisce una serie di servizi ecosistemici. Ecco perché è arrivato il momento che l'Unione Europea adotti una direttiva ad hoc

Servono politiche innovative di sviluppo montano

Nelle liste stilate dalle Regioni per il Pnrr non si colgono cambi di prospettiva per la montagna. Emblematico il caso del turismo. L’intervento di Vanda Bonardo

Cibo e social nella rubrica Foodhacker

Nasce la rubrica della Federico II di Napoli che studia tendenze social sul food. Con la partecipazione di 5 food influencer: Karen Phillips, Luciano Pignataro, Sonia Peronaci, Flavia Corrado (Zia Flavia foodn’boobs), Valentina Castellano
Ridimensiona font
Contrasto